Curare le afte con il limone: il rimedio naturale per la nostra salute

0
459
curare le afte con il limone

Vivi Limone vi svela come eliminare questo disturbo fastidioso in modo del tutto naturale grazie al limone.

Le afte sono delle lesioni che possono colpire la parte interna della bocca, più precisamente si tratta di abrasioni molto comuni tipiche della mucosa orale. Sono particolarmente fastidiose, poiché si presentano con un arrossamento localizzato, che causa uno spiacevole bruciore.

Il rimedio più semplice, oltre che naturale, e al tempo stesso più efficace al 100% contro questo tipo di problema è il portentoso succo di limone. Grazie al suo potere disinfettante e cicatrizzante, infatti, favorisce la guarigione delle afte in pochi giorni. In particolare il principio antiossidante della vitamina C, di cui è ricco il limone, accelera la cicatrizzazione di queste ulcere orali.

I consigli di VIVI LIMONE

succo di limonePer una soluzione disinfettante contro le afte, spremete in un bicchiere il succo di mezzo limone, aggiungetevi mezzo cucchiaino di bicarbonato e mescolate bene. Immergete un cotton fioc nella soluzione, passatelo sulla lesione e lasciate agire per qualche minuto, infine sciacquate la bocca con la miscela rimasta.

Per attenuare il bruciore causato dalle afte, fate bollire una tazza di acqua e lasciatela intiepidire, poi aggiungetevi qualche goccia di succo di limone. Usate questa soluzione per fare degli sciacqui e disinfettare tutto il cavo orale. Eseguite il trattamento più volte al giorno fin quando il dolore non si attenua.

Per combattere le infiammazioni delle mucose orali, spremete in un bicchiere mezzo limone e diluite con acqua tiepida, poi aggiungete una sola goccia di olio essenziale di timo e fate dei prolungati sciacqui con questa soluzione. Il succo di limone stimola le difese immunitarie del cavo orale, mentre il timo compie un’azione antisettica, rinfrescante e analgesica.

Ti è piaciuto l’articolo? Segui la nostra pagina Facebook con un like. Ogni giorno scoprirai interessanti novità sull’utilizzo del limone!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi commenti!
Inserisci il tuo nome