Le stagioni del Limone

0
484

Il limone è un frutto unico e particolare, che si distingue anche per quanto riguarda la sua fioritura.

Abbiamo, infatti, diverse varietà di questo agrume che consentono di poterne godere nell’arco di tutto l’anno.

Ecco le 3 principali fioriture:

La prima fioritura si ha da marzo ad aprile, con la raccolta da novembre a maggio del limone primo fiore. La seconda fioritura si ha da giugno a luglio, con la raccolta a maggio – giugno per i limoni bianchetti. La terza fioritura si può avere da luglio ad agosto con la raccolta da luglio a novembre dei limoni verdelli.

Curiosità in pillole:

I limoni, una volta raccolti dalla pianta continuano a maturare e questa è una delle tante cose che lo differenziano dagli altri agrumi.

L’albero di limone, che può arrivare ad una altezza massima di 6 metri, è particolarmente sensibile al freddo e perde le sue foglie totalmente con temperature di -4/-5°C.

Un clima ancora più rigido può danneggiare anche il tronco.

Temperature miti ed una esposizione assolata sono ideali per la pianta di limone. Infatti, proprio nelle aree del Sud del nostro Paese sono localizzate piantagioni rigogliose con produzione di frutti particolarmente pregiati.

Esistono diverse tipologie di albero:

🍋 Limone a frutto globuloso
🍋 Limone piriforme
🍋 Limone senza umbone

🍋 Limone a polpa sanguigna
🍋 Limone dolce
🍋 Limone a foglie strette

L’albero di limone non ha bisogno di un terreno particolare per essere piantato, perché è piuttosto adattabile, ma predilige suoli con ph leggermente acido e ricco di sostanza organica.

 

Sono, tuttavia, da evitare i suoli troppo argillosi e quelli calcarei o salini.

Il fabbisogno di acqua di un albero di limone è piuttosto elevato e, specie nelle zone poco piovose, è fondamentale dotarsi di un sistema di irrigazione. Ogni albero necessita di acqua regolare e abbondante (circa 30 litri per pianta ogni 7-10 giorni), su terra asciutta.

La potatura è una attività molto importante deve essere effettuata in tarda primavera e a metà estate, per garantire una maggiore esposizione dei frutti al sole, eliminando anche i rami più vecchi che non fioriscono più.

Le zagare sono i profumatissimi fiori del limone. Di colore bianco e dall’odore intenso e delicato, la fioritura avviene tra aprile e maggio. Simboleggiano la purezza.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi commenti!
Inserisci il tuo nome