Limone & zenzero insieme, doppi benefici per due prodotti naturali dalle sorprendenti proprietà

1
1518

Sono tanti i benefici per la tua salute che derivano dal consumo di limone e zenzero insieme.

Sono numerose le proprietà di questi due prodotti naturali che ti garantiscono un sorprendente mix di benessere.

Un binomio vincente, per un benessere assicurato!

TANTI BENEFICI DI LIMONE E ZENZERO

Questa tisana, quindi, unisce le tantissime proprietà di limone e zenzero: infatti, la vitamina C di cui è ricchissimo il limone ed i principi attivi dello zenzero, quali l’olio essenziale, il gingerolo (che gli fornisce quell’inconfondibile sapore piccante) e lo zingiberene, garantiscono una serie di preziosi benefici.

– Depura e aiuta a dimagrire


Questa è una bevanda altamente depurativa, ed è una preziosa alleata per dimagrire, perché stimola il metabolismo dei grassi e combatte il fastidioso gonfiore addominale. Ha ottime proprietà drenanti e, quindi, aiuta ad eliminare i liquidi in eccesso.
Inoltre, se assunta a digiuno, allevia il senso di fame.

– Flora batterica e digestione:


L’abbinamento limone e zenzero, favorisce la proliferazione della flora batterica benefica del tratto intestinale, combattendo la presenza dei batteri dannosi, facilita la digestione e contrasta il senso di nausea.

– Rafforza il sistema immunitario:


E’ anche un fantastico rimedio naturale per rafforzare le difese immunitarie del nostro organismo e combattere così l’influenza ed i malanni di stagione.

Come prepara la tisana limone e zenzero:

Basterà mettere in un pentolino dell’acqua e delle fettine di radice di zenzero.
Portare ad ebollizione e, dopo qualche minuto, spegnere il fuoco.
Successivamente, non appena l’acqua è diventata tiepida, aggiungere il succo di mezzo limone appena spremuto. Questo piccolo accorgimento è utile a far rimanere intatta la vitamina C presente all’interno del limone.

Ricorda:


E’ importante che il limone utilizzato non sia trattato in superficie e provenga, quindi, da coltivazioni biologiche.
Proprio per questo al supermercato è importante acquistare limoni, nella cui etichetta venga specificata la dicitura “non trattato in superficie” o buccia edibile” (commestibile)

Può essere utilizzato sia lo zenzero in polvere, che la radice di zenzero; quest’ultima, però, è la soluzione migliore per avere un gusto più deciso e per mantenere integre le proprietà di questa pianta erbacea.

Controindicazioni:


Non ci sono delle vere e proprie controindicazioni riguardanti l’assunzione di zenzero e limone. E’ sconsigliabile a chi soffre di ulcera e gastrite, perché potrebbero accentuarne i sintomi.

Zenzero non solo al mattino!


Questa sana abitudine quotidiana può riproporsi anche più volte nel corso della giornata, con alcune sorprendenti ricette che prevedono l’impiego dello zenzero

1 Commento

  1. Interessante, il contenuto è soddisfacente, domani mattina inizierò la mia giornata con un bicchiere di acqua e succo di limone. Grazie

Lascia un commento

Inserisci i tuoi commenti!
Inserisci il tuo nome