Merluzzo aromatizzato al limone con vino bianco e olive

0
1105
Merluzzo aromatizzato al limone con vino bianco e olive

Una ricetta light e gustosa per una cena all’insegna di sapori delicati e profumi inebrianti con l’inconfondibile aroma di limone.

Esistono numerosissime ricette a base di merluzzo e di certo il suo abbinamento con il profumatissimo limone ne è una variante raffinata e particolarmente gustosa. Il Merluzzo aromatizzato al limone con vino bianco e olive è una pietanza semplice da preparare che ben si sposa con ortaggi o verdure che fanno da contorno.

Questo pesce azzurro dalla carne molto tenera e poco grassa è l’ideale per delle ricette light, anche perché povero di calorie e molto ricco di potassio, fosforo e iodio, quindi l’ideale se si segue una dieta a basso contenuto calorico. Ecco gli ingredienti necessari per 4 persone!

Merluzzo aromatizzato al limone con vino bianco e olive
Ingredienti
  1. 900 g merluzzo
  2. 180 ml vino bianco fruttato
  3. 25 olive nere senza nocciolo
  4. 1 limone non trattato
  5. 1 cucchiaino di olio di oliva
  6. peperoncino in polvere
  7. prezzemolo qb.
  8. sale e pepe
Aggiungi gli ingredienti alla tua lista della spesa
Se non hai installato l'app Buy Me a Pie! vedrai la lista con gli ingredienti una volta scaricata
Preparazione
  1. Come prima cosa accendete il forno a 200° C per farlo scaldare.
  2. Nel frattempo, lavate i tranci di merluzzo e, dopo averli leggermente tamponati con della carta da cucina, disponeteli in una teglia, versandovi sopra il vino bianco.
  3. Adesso lavate bene il limone sotto l’acqua corrente e asciugatelo con un canovaccio, successivamente grattugiate tutta la scorza sul pesce, aggiungendovi poi anche le olive.
  4. Infine versate a filo sul merluzzo dell’olio extravergine d'oliva e subito dopo salate e pepate; per dare un aroma in più aggiungete un leggero pizzico di peperoncino in polvere.
  5. Ponete in forno e cuocete per circa 20 minuti, una volta pronto impiattate versandovi sopra il sughetto di cottura e aggiungendovi una spolverata di prezzemolo.
Note
  1. Per la scelta dei vini fruttati vi consigliamo un Pinot bianco o uno Chardonnay, ma se preferite qualcosa di più frizzante andrà bene anche un Prosecco.
Stampa
Vivilimone https://www.vivilimone.it/
Ti è piaciuto l’articolo? Segui la nostra pagina Facebook con un like. Ogni giorno scoprirai interessanti novità sull’utilizzo del limone!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi commenti!
Inserisci il tuo nome