Torta al limone: un dolce facile da preparare, morbido e profumato

0
1201

La torta al limone fa sicuramente parte dei dolci tipici che appartengono alla tradizione della nostra gastronomia.

Un dolce soffice, dall’aroma fresco, delicato e anche facile da preparare.

Nella preparazione è importante utilizzare limoni provenienti dalla Sicilia per il loro gusto inconfondibile e per la ricchezza di succo che hanno al loro interno. E’ fondamentale, anche, che i limoni provengano da coltivazioni biologiche, che cioè non hanno subìto trattamenti in superficie.

La torta al limone è una morbida e profumata torta ideale per una gustosa colazione o una deliziosa merenda, per regalarsi una pausa leggera e genuina.

Di seguito vi proponiamo la ricetta semplice e veloce della classica e soffice torta al limone: 

Difficoltà: Facile
Cottura: 20-25 minuti
Preparazione: 15 minuti

Ingredienti:

– 300 gr di farina
– 150 gr di burro
– succo e scorza grattugiata di un limone biologico di Sicilia
– 3 uova
– 150 gr di zucchero
– 1 bustina di lievito
– zucchero a velo

Preparazione:


– Versare i tuorli e lo zucchero in una ciotola e mescolare con una frusta a mano o elettrica per ottenere un composto spumoso e privo di grumi.

– Successivamente unite il succo di un limone e la scorza grattugiata. Mescolate per far amalgamare bene il tutto.

– A parte, sciogliete il burro a bagnomaria e poi unitelo al composto nella ciotola. Continuate a mescolare finché il composto non sarà omogeneo. A quel punto, versate la bustina di lievito e, per ultima, a poco a poco, la farina setacciata (per evitare che si formino i grumi). 

– In un altro recipiente montate gli albumi a neve e uniteli all’impasto della torta al limone, mescolando dal basso verso l’alto.

– Imburrate una teglia e spolveratela con un pugnetto di farina, versateci dentro l’impasto della torta al limone e fate cuocere a 180 gradi per 20-25 minuti.

Consigli utili:

 

Per controllare in modo facile la cottura della torta fate la prova dello stuzzicadenti. “Pizzica” il composto nel forno e se il bastoncino è asciutto, vorrà dire che la torta è cotta anche all’interno.

Per conservare al meglio la torta al limone è consigliabile utilizzare una campana di vetro per un massimo di 5 giorni.

La torta limone, tuttavia, si presa benissimo ad essere utilizzata in numerose varianti

Lascia un commento

Inserisci i tuoi commenti!
Inserisci il tuo nome