Bloody Mary, un cocktail unico nel suo genere

0
37
Bloody Mary
Bloody Mary

Una bevanda alcolica dal gusto intenso e particolare.

Questo cocktail alquanto originale è stato inventato nel 1939 dall’attore americano George Jessel e successivamente perfezionato nelle sue componenti dal barman francese Fernand Petiot. L’origine del nome Bloody Mary si dice derivi dalla famosa Regina d’Inghilterra Maria I Tudor, detta anche “Maria la Sanguinaria” colei che mandò a morte gli oppositori protestanti per ripristinare il cattolicesimo nel Regno Unito.

Il Bloody Mary nasce da una miscela particolare, che vede l’incontro di ingredienti dal gusto deciso, ma perfettamente calibrati tra loro. Il succo di limone, che fa da ottimo legante, garantisce l’equilibrio dei sapori, che viene al contempo spezzato dallo stuzzicante e leggero pizzico del pepe nero. Non vi sveliamo altro, perchè bisogna solo assaggiarlo! Vediamo quali sono gli ingredienti per 4 persone.

Bloody Mary
Ingredienti
  1. 500 ml succo di pomodoro
  2. 250 ml succo di limone
  3. 125 ml vodka
  4. 2 cucchiai di salsa Worcester
  5. 2 cucchiaini di tabasco
  6. Riccioli di scorza di limone
  7. Sale e pepe nero macinato qb
  8. Ghiaccio qb.
Aggiungi gli ingredienti alla tua lista della spesa
Se non hai installato l'app Buy Me a Pie! vedrai la lista con gli ingredienti una volta scaricata
Preparazione
  1. In una caraffa versate il succo di pomodoro, il succo di limone, un pizzico di sale, la salsa Worcester e il tabasco e mescolate il tutto.
  2. Aggiungete in seguito la vodka e i riccioli di scorza di limone ottenuti utilizzando un rigalimoni. Mescolate ancora una volta con un bar spoon.
  3. Versate in dei bicchieri ampi di vetro con dentro qualche cubetto di ghiaccio e completate il vostro Bloody Mary con del pepe nero macinato sulla sommità e dei piccoli riccioli di limone.
  4. Decorate a piacimento, ad esempio con un gambo di sedano e una fettina di limone.
Stampa
Vivilimone https://www.vivilimone.it/
Ti è piaciuto l’articolo? Segui la nostra pagina Facebook con un like. Ogni giorno scoprirai interessanti novità sull’utilizzo del limone!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi commenti!
Inserisci il tuo nome